News

12 passi per gestire l'Ansia ai tempi del CoronaVirus

15 Marzo 2020

12-passi-per-gestire-l-ansia-ai-tempi-del-coronavirus.jpg

In questi giorni di incertezze e confusione alcune emozioni possono manifestarsi con maggiori intensità e minor controllo, ad esempio la paura e l’ansia, che sono stati emotivi a tutti noti e percepiti come fortemente sgradevoli. È fondamentale ricordare che non siamo fatti solo di logica ma giocano un ruolo importante anche le emozioni, cioè reazioni fisiologiche e psicologiche a uno stimolo interno o esterno. Le Emozioni ci aiutano a relazionarci, conoscerci e orientarci.

Quindi la strada per stare bene non è sicuramente combatterle o negarle ma imparare a gestirle, cioè evitare che siano le emozioni a gestire noi. Ad esempio in questo momento può succedere che paura e ansia fuori controllo si trasformino in panico o ansia generalizzata portando una forte preoccupazione, con pensieri catastrofici. Vedere tutto nero, esagerare non è utile perché limita le nostre capacità di difenderci, di ragionare, di prenderci cura di noi e degli altri e ci porta al rimuginio. Il rimuginio è un processo dei pensieri ripetuti, negativi, disfunzionali, verbalizzati o prodotti nella mente, che si auto-alimentano facendo crescere il nostro stato d’ansia. Se fate caso ai vostri pensieri scoprirete che quando siete particolarmente agitati o preoccupati i vostri pensieri non si staccano dal punto di partenza della vostra ansia e più ci pensate, più continuante a pensarci.

Per evitare di cadere nella trappola del panico, oltre a seguire in modo scrupoloso le utilissime norme anti-contagio diffuse dal Ministero della Salute, ti proponiamo 12 suggerimenti ai tempi del CoronaVirus per gestire l’Ansia e mantenere alto il tuo Benessere psico-fisico.

Mantieni la Routine Quotidiana

Quando si trascorrono molte giornate a casa si rischia di diventare più indulgenti sui tempi dei vari momenti della giornata, come il risveglio, i pasti, la cura di se’ e l’addormentamento. È invece fondamentale per il nostro benessere psico-fisico tenere una sana routine quotidiana.

Tratta con attenzione l’ambiente intorno a te

Il luogo in cui siamo influenza come ci sentiamo, prendersene cura può essere uno strumento molto utile per sentirci bene. Puoi iniziare arieggiando i locali o decidere di fare ordine nella tua stanza e nella tua casa.

Resta attivo

È vero che le forti limitazioni alla nostra mobilità ci rendono questo obiettivo più complicato ma qualcosa si può sempre fare, ad esempio delle passeggiate solitarie in sicurezza, oppure utilizzare una delle tante app per fare sport in casa.

Cura l’alimentazione

Un’alimentazione completa, sana ed equilibrata è fondamentale per la nostra salute ma anche per il nostro stato emotivo. Se in questi giorni hai più tempo, dedicati a nutrire te stesso di ciò che può farti bene, senza appesantirti troppo.

Accetta la preoccupazione e ferma i rimuginii

In questi giorni essere preoccupati è logico e va accettato. Cerca di seguire in modo scrupoloso le norme sanitarie e sviluppa una posizione di fiducia sulle indicazioni che ti vengono date. Chiedi a te stesso di fermare i pensieri negativi e, se non riesci, rimandali a più tardi.

Non alimentare l’ansia

Rimanere informati è importante, ma valuta con attenzione le fonti da ascoltare e quando. Scegli dei momenti nella giornata in cui ti dedichi all’informazione e per il resto del tempo proteggiti dal continuo bombardamento mediatico e dai rimurginii delle altre persone.

Ritagliati degli spazi senza intrusione

Costruisciti dei momenti piacevoli impegnandoti a lasciare fuori le preoccupazioni, i pensieri negativi e i malesseri e dedicati alle attività che ti piacciono e rilassano come cucinare, vedere un film o giocare online.

Rimani in contatto… virtuale

Le relazioni sono importanti anche in questo momento. Non eliminarle ma coltivale virtualmente. Ad esempio organizzando momenti Online condivisi oppure scegliendo delle attività da fare contemporaneamente da remoto insieme. Ricorda però di non parlare solo del CoronaVirus e invita anche gli altri a farlo.

Dedicati a te

Nella nostra quotidianità il tempo è sempre poco per dedicarci alle nostre passioni o interessi. Non ti scoraggiare e sfrutta questo tempo per dedicartici, anche attraverso la tecnologia. Tantissime associazioni e fondazioni mettono a disposizione corsi gratuiti, tour virtuali e tutorial.

Prediligi attività rilassanti

Rallentare non è semplice se sei abituato a una frenetica vita cittadina, ma ci sono delle cose che ti possono aiutare. Lascia scorrere una playlist di musica rilassante, accendi delle candele profumate, scopri delle pratiche guidate di mindfullness.

Usa l’ironia

Victor Hugo diceva “La libertà comincia dall’ironia”. Bene, è il momento di allenare la tua, partecipa con divertimento alle comunicazioni scherzose che in questo momento affiancano le notizie di cronaca. Se non si trasforma in Sarcasmo, l’ironia è un ottimo modo per esorcizzare paure e preoccupazione.

Fai un giro nei link positivi

Esistono tanti siti che, con articoli, video e interviste, possono darti spunti per la promozione del tuo benessere psico-fisico come il sito del Ordine degli Psicologi psy.it oppure di molti consulenti e professionisti. Anche nel nostro sito www.centromedicomonterosa.it esiste una pagina dedicata alla cura e alla prevenzione. Facci un giro.

Se tutto questo non ti basta e senti che la tua ansia è fuori controllo, ricorda che non sei solo ed è importante chiedere un sostegno per affrontare questo momento e ripartire più forti in futuro. L’Ordine degli psicologi della Lombardia ha lanciato una campagna a sostegno della cittadinanza #lopsicologotiaiuta e il Centro Medico Monterosa ti ricorda che i suoi psicologi sono a disposizione anche per consulenze e colloqui online.

Ambra Durosini – Psicologa e Mediatrice Familiare

Centro di Psicologia e Psicoterapia

Centro Medico Monterosa
Via Monte Rosa, 3
20149 Milano
info@centromedicomonterosa.it
393.9714094
02.48001155 - 393.9714094